L’anno del cavallo

by nikita


2013/12/30, 10:00



cabalacineseIl prossimo anno, il 2014, sarà, secondo il calendario cinese, l'anno del cavallo. L'anno che si sta per concludere è stato l'anno del serpente. In Moldova c'è la strana abitudine di seguire la cabala cinese, tanto è vero che le bancarelle natalizie saranno piene di cavallini e pony di pezza o di legno. I moldavi si regaleranno cavallini in miniatura come simbolo benaugurante per il nuovo anno. Cosa c'entrano i moldavi con il calendario cinese? Boh! Sinceramente mi sfugge!
Il 2014 non sarà un anno come un altro, sarà un anno cruciale, si spera che i moldavi non dovranno più chiedere il visto per viaggiare in Europa. Sarà un ulteriore passo verso l'integrazione del paese delle dolci colline verso il mondo occidentale. Anche il più lungo dei cammini comincia con un passo.cavallo

Cosa posso augurare di bello ai moldavi nell'anno del cavallo? Che il 2014 sia uno splendido purosangue che corre libero e felice nei prati verdi e non un ronzino spelacchiato costretto a trainare una carozza piena di problemi.

Gli italiani residenti e operanti in Moldova non seguono di certo la cabale cinese, per loro l'anno del cavallo o della porchetta fa poca differenza. Qualcuno di loro aspetterà pazientemente il 2020: l'anno del topo. O l'anno…della "topa"?

 Nikita 


Nesuno commento

Aggiungi commento:

You must be logged in to post a comment.